Ti trovi qui: Home » Assicurazione Qualità

Assicurazione della Qualità (AQ) di Dipartimento

La politica della qualità di Ateneo è la base di riferimento per la definizione della Politica per la Qualità del Dipartimento di Scienze della Vita.
L’Assicurazione Qualità del Dipartimento (AQ) viene attuata attraverso i processi di progettazione, gestione, autovalutazione (comprensiva di forme di monitoraggio, di verifica e di azioni correttive) delle attività formative, di ricerca e di terza missione, per garantire il raggiungimento degli obiettivi prefissati e per il continuo miglioramento della qualità della formazione, della ricerca e della terza missione.
Gli obiettivi sono declinati secondo una procedura definita che prevede: azioni da intraprendere, responsabilità, modalità di raggiungimento, risorse necessarie, definizione degli indicatori di raggiungimento degli obiettivi, tempistica.

L’Assicurazione della Qualità di Dipartimento è coordinata dal Direttore di Dipartimento che ha il ruolo di supervisore delle azioni e delle iniziative volte al miglioramento continuo delle attività di formazione, di ricerca e di terza missione del Dipartimento.
Il Direttore si avvale, in primis, del Responsabile Qualità di Dipartimento (RQD) che assicura il collegamento tra Presidio di Qualità di Ateneo (PQA) e strutture periferiche (Dipartimento, Corsi di Studio, Commissione Paritetica Docenti-Studenti, Commissioni di Dipartimento) e che fornisce supporto e consulenza nell’ambito della formazione, della Ricerca e della Terza missione.
Sono direttamente coinvolti nell’attuazione della AQ di Dipartimento:

  • i CdS con i loro Presidenti e i Gruppi di Gestione AQ dei CdS, unitamente alla Commissione Paritetica Docenti-Studenti e alla Conferenza dei Presidenti per quanto riguarda la AQ della formazione. In particolare, l’AQ della Formazione è gestita attraverso: il Sistema di Gestione AQ del Corso di Studio, la Scheda Unica Annuale dei CdS (SUA-CdS), la Scheda di Monitoraggio Annuale (SMA), il Rapporto di Riesame Ciclico (RRC), la Relazione Annuale di Monitoraggio AQ del Corso di Studio (RAMAQ-CdS), la consultazione delle Parti Interessate e il recepimento della Relazione Annuale della CP-DS.
  • la Commissione Ricerca (CR) per quanto riguarda la AQ della Ricerca. L’AQ della Ricerca è gestita mediante il Sistema di Gestione AQ della Ricerca, la Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD), il Piano Integrato di Dipartimento, il Documento di pianificazione strategica della Ricerca Dipartimentale.
  • la Commissione Terza Missione (CTM) per quanto riguarda la AQ della Terza Missione. L’AQ della Terza Missione è gestita mediante il Sistema di Gestione AQ della Terza Missione, la Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD), il Piano Integrato di Dipartimento.

Ognuna delle componenti sopracitate coadiuva il Direttore con funzioni istruttorie, di coordinamento e operative in materia di autovalutazione (comprensiva di forme di monitoraggio e di verifica), valutazione e accreditamento delle strutture scientifiche, didattiche e gestionali del Dipartimento.
Il Direttore, per presentare documenti e/o proposte all’approvazione del Consiglio di Dipartimento, si avvale del supporto della Giunta di Dipartimento che svolge funzioni istruttorie, di coordinamento e decisionali nei limiti delle deleghe conferitale dal Regolamento di Dipartimento art. 15.

Compiti e funzioni dei diversi attori che concorrono all’organizzazione, alla gestione e alla attuazione dell’AQ del Dipartimento sono maggiormente dettagliate nelle Linee Guida all’Organizzazione, Procedure e Disposizioni operative del DSV e nei Sistemi di Gestione AQ della Formazione dei singoli CdS, e nei Sistemi di Gestione AQ della Ricerca e della Terza Missione.

 

Sistema di gestione AQ della Ricerca e Terza Missione del Dipartimento

 

 

Piani triennali del Dipartimento

 

AQ di Ateneo

L'Ateneo di Modena e Reggio Emilia è attivamente impegnato nel processo per l'assicurazione della qualità.